DIGITAL PILOTTA

Sviluppatore: humarker
Categoria: Intrattenimento
Prezzo: Gratis

Obiettivo del progetto è la valorizzazione del Complesso Monumentale della Pilotta di Parma, centro di ricerca e cultura che può diventare un luogo più aperto, ai turisti ma anche ai cittadini, che spesso avvertono come inaccessibili e lontane le istituzioni culturali della loro città, delle quali invece dovrebbero fruire in modo più diretto e immediato.
In particolare il progetto, che vede coinvolti due istituti scolastici cittadini e l’università di Parma, si propone di avvicinare i giovani a questo patrimonio, sviluppando una specifica modalità d’intervento. Poiché sono i giovani a sapere cosa realmente interessa ai loro coetanei, solo un loro coinvolgimento attivo, che li metta in gioco in prima persona, favorirà la nascita di inediti modi comunicativi, da un lato permettendo loro di esprimere la loro creatività e sviluppare nei confronti dei beni culturali un nuovo spirito di appartenenza, dall’altro favorendo la crescita delle stesse istituzioni culturali.
Scopo del progetto è quindi quello di creare una collaborazione e un rapporto continuativo tra i giovani e le istituzioni culturali, mediante l’attivazione di laboratori permanenti, dove i ragazzi possono entrare in contatto con il patrimonio, apprendere nuove conoscenze, sviluppare competenze legate alla comunicazione e valorizzazione dei beni culturali, attraverso il ricorso ai nuovi strumenti della culturale digitale.
In questo modo il progetto si propone anche di testare una effettiva e concreta collaborazione tra differenti competenze (tecniche e umanistiche), ampliando il campo di azione di entrambi gli ambiti, con il fine di valorizzare la contaminazione dei saperi, coniugando gli aspetti della cultura umanistica con quelli della cultura tecnico-scientifica.
Nei laboratori i ragazzi possono:
– Sviluppare app con le quali presentare e raccontare ai loro coetanei il Complesso Monumentale della Pilotta, ricorrendo all’esperienza della gamification, che sta riscontrando sempre maggior successo in ambito museale.
– Conoscere ed applicare nuove tecnologie utili alla sviluppo del messaggio culturale; nello specifico, si utilizzeranno tecnologie di realtà aumentata e tecnologie di navigazione indoor e outdoor interattive.
– Imparare a creare campagne di comunicazione sui social network e acquisire competenze nell’uso di strumenti di digital advertising.
– Sperimentare muove forme di linguaggio con particolare riferimento agli strumenti digitali (foto, video, etc.)
– Diventare PR culturali del Complesso Monumentale: coinvolgere i ragazzi in un contest a squadre, premiando chi riuscirà a portare il maggior numero di persone a visitare il Complesso Monumentale. Un’idea per catturare i giovani e avvicinarli alla cultura, ricorrendo agli strumenti di marketing e promozione tipica dello svago e del tempo libero giovanile, praticata in iniziative quali concerti, discoteche, feste.
– Acquisire un insieme di competenze da poter spendere nel mercato del lavoro dei beni culturali.

Scarica su App Store