Orrori grammaticali

Sviluppatore: Roberto De Lorenzo
Categoria: Istruzione
Prezzo: Gratis

La conoscenza e il corretto uso della grammatica sono fondamentali nel processo di apprendimento. L’esercizio delle regole grammaticali permette di sviluppare le capacità logiche, favorisce l’adeguato uso della Lingua e in definitiva consente di comunicare e di accedere alla conoscenza.

“Orrori grammaticali” presenta una serie di frasi e brevi dialoghi contenenti errori da individuare e correggere.
Gli esercizi sono ordinati per difficoltà crescente, e contengono errori fonologici, morfologici e di sintassi.

L’esecuzione di un esercizio è semplice e istintiva: ciascuna frase presentata contiene diversi errori che possono essere corretti toccando le varie ‘parti del discorso’ e selezionando in un cartiglio la parola o il segno di interpunzione corretti; alcune frasi devono essere completate, inserendo gli elementi mancanti. Quando si sceglie un’opzione, la frase viene riscritta con il nuovo elemento. La fine dell’esercizio si segnala toccando un pulsante, oppure avviene automaticamente allo scadere di un tempo predefinito per ciascuna frase.
Alla fine di ogni esercizio, l’app presenta un breve feedback per commentare il risultato ottenuto, mentre gli eventuali errori non individuati (o aggiunti involontariamente da chi esegue l’esercizio), vengono sottolineati in rosso. Se l’esercizio è stato completato con successo, si può passare in modo automatico al successivo; altrimenti, ne viene proposta la ripetizione.
Inoltre, dopo la fine dell’esercizio, toccando le varie parti della frase è possibile vedere l’analisi grammaticale di ciascuna. Un pulsante mostra la soluzione, cioè la frase corretta.

L’avanzamento predefinito degli esercizi può essere comunque alterato, per esempio selezionando l’esercizio successivo anche se non si è “risolto” quello in corso, oppure tornando indietro alla frase precedente, o ancora scegliendo manualmente un esercizio dalla lista.

L’elenco completo degli esercizi (100, in totale) viene mostrato in una schermata a parte e presenta il testo con gli errori e una serie di simboli che indicano le principali tipologie di errori contenute nell’esercizio. Se si toccano i simboli sulla legenda è possibile escludere/includere gli esercizi che li contengono. Un pulsante permette di creare liste di esercizi scelti secondo le esclusioni impostate.
Quando si prepara una lista, il primo esercizio che ne fa parte viene selezionato in modo automatico per l’esecuzione, ma è possibile scegliere manualmente l’esercizio da cui incominciare. Una lista personalizzata resta valida fino a che non viene sostituita.

In molti esercizi gli errori (e a volte le correzioni e le integrazioni) possono generare risultati sorprendenti e anche comici, per esempio nelle frasi in cui le parole sbagliate differiscono solo per una lettera da quelle corrette, ma con significati completamente diversi.
L’app si propone di offrire uno strumento semplice e gradevole per integrare e verificare l’apprendimento della grammatica e delle sue regole.

Scarica su App Store